Decadenza dai mezzi di prova nel giudizio di opposizione allo stato passivo

L’esigenza di stretta interpretazione delle norme in materia di decadenza impone di considerare che l’art. 99 comma 1 n. 4), allorché esige «l’indicazione specifica dei mezzi di prova di cui continua a leggere →

Rimedio revocatorio ed azione di risarcimento danni contro lo Stato per responsabilità civile dei magistrati.

Il mancato esperimento dell’azione di revocazione, nei casi in cui il rimedio revocatorio andava proposto, determina la inammissibilità dell’azione risarcitoria contro la Stato ex lege 117 del 1988 per la continua a leggere →

Favoreggiamento ed esimente di non punibilità ex art. 384 codice penale.

Rilevabilità di ufficio della esimente. La esimente di cui all’articolo 384 del codice penale, che esclude la punibilità di determinati reati contro l’amministrazione della giustizia (tra cui il favoreggiamento),  può continua a leggere →

ECCO COME ACCEDERE ALLE FACOLTA’ UNIVERSITARIE A NUMERO CHIUSO SENZA SUPERARE LE PROVE

Basta iscriversi ad una Università dell’Unione Europea e poi chiedere il trasferimento ad una Università Italiana. Questo, in sintesi, il quadro che viene fuori dalla sentenza del Consiglio di Stato, continua a leggere →

FERROVIE DELLO STATO E CORTE DEI CONTI: FINE DEL VIAGGIO

FERROVIE DELLO STATO E CORTE DEI CONTI Il giudizio sulla responsabilità di componenti del consiglio di amministrazione di Ferrovie dello Stato spa spetta al giudice ordinario e non al giudice continua a leggere →

Cassazione civile sezioni unite – 22/01/2015 n° 1159

LA CORTE SUPREMA DI CASSAZIONE SEZIONI UNITE CIVILI Composta dagli Ill.mi Sigg.ri Magistrati: Dott. SALME’ Giuseppe – Primo Presidente f.f. – Dott. RORDORF Renato – Presidente Sezione – Dott. DI continua a leggere →