Corte Suprema di Cassazione – sezione quarta penale – sentenza n. 48081 del giorno 11 luglio 2017 depositata il 18 ottobre 2017

RITENUTO IN FATTO 1.(imputato Omissis) ricorre per cassazione avverso la sentenza in epigrafe indicata, con la quale è stato ritenuto responsabile del delitto di omicidio colposo, con violazione delle norme continua a leggere →

Corte Suprema di Cassazione – sezione quinta penale – sentenza n. 43647 del 21 settembre 2017

RITENUTO IN FATTO 1. Il Giudice per le indagini preliminari del Tribunale di Cosenza, con decreto emesso de plano, ha disposto, su richiesta del Pubblico Ministero, l’archiviazione del procedimento relativo continua a leggere →

Corte Suprema di Cassazione – sezione prima civile – sentenza n. 11554 del giorno 11 maggio 2017

IN FATTO ED IN DIRITTO Nei fatti, questo motivo fa sostanziale riferimento alla circostanza che, disposto e poi revocato in primo grado l’espletamento di una consulenza tecnico-contabile, nel giudizio di continua a leggere →

Corte Suprema di Cassazione – sezione seconda civile – sentenza n. 9998 del 20 aprile 2017

Ritenuto in fatto In data 12.10.2000, il Presidente del Tribunale di Roma, nel pronunciare sentenza di separazione giudiziale, assegnava a (moglie Omissis), affidataria dei figli minori, la casa familiare, di continua a leggere →

Corte Suprema di Cassazione – sezione feriale penale – sentenza n. 37401 del 30 agosto 2016

RITENUTO IN FATTO (imputato Omissis) veniva citato a comparire avanti al Tribunale di Roma, in composizione monocratica, per rispondere di vari delitti aggravati e continuati di appropriazione indebita, truffa e continua a leggere →

Corte Suprema di Cassazione – sezione lavoro – sentenza n. 17921 del 12 settembre 2016

SVOLGIMENTO DEL PROCESSO 1 – La Corte di Appello di Messina, in parziale riforma della sentenza del locale Tribunale, ha integralmente accolto le domande proposte da (lavoratore Omissis) nei confronti continua a leggere →

Corte Suprema di Cassazione – sezione sesta civile – sentenza n. 17887 del 9 settembre 2016

Fatto e diritto 1.- II ricorso è proposto avverso due provvedimenti emessi dal giudice dell’esecuzione presso il Tribunale di Bari — sezione distaccata di (Omissis): il primo, in data 31 continua a leggere →